• (GMGS)_What the hell is happiness?
  • Codice Ivan

  • DA_DOVE_STO_CHIAMANDO
    un progetto per il teatro

     

    creazione collettiva Codice Ivan
    produzione Codice Ivan
    coproduzione Centrale Fies
    in collaborazione con la Fondazione del Teatro Stabile di Torino/Prospettiva
    con il sostegno di FAF (Firenze), Contemporanea festival / Teatro Metastasio Stabile della Toscana
    residenze creative Centrale Fies (Dro), Pim Off (Milano), FAF (Firenze), SpazioK Kinkaleri (Prato)
    Codice Ivan ringrazia nEXt Emerson (Firenze), Private Culture e Simona Bonacina
    Codice Ivan fa parte del progetto Fies Factory

  • C’è un unico errore innato, ed è quello di credere che noi esistiamo per essere felici. (A. Schopenhauer)

    Il progetto GIVE ME MONEY, GIVE ME SEX_What the hell is happiness? (GMGS), nasce dal bisogno di confrontarsi con un concetto, un motore del fare quotidiano e con la sua spesso ossessiva ricerca: la felicità. Ognuno è portato a lottare per raggiungerla senza però capire né dove né come andare. L’unica certezza è l’(auto)cacciata da un mondo perfetto, e la consapevolezza delle quotidiana difficoltà di scelta. E allora ci chiediamo: come dobbiamo vivere?

    GMGS è l’acronimo di Give Me Money, Give Me Sex, Give Me Coffee and Cigarettes, verso del brano Baby Turn Blue dei Virgin Prunes

    Codice Ivan nasce nel 2008 dall’incontro di Anna Destefanis, Leonardo Mazzi e Benno Steinegger. Da subito il lavoro del gruppo si orienta principalmente verso le arti performative/teatrali ma avviando anche un percorso di ricerca rivolto all’utilizzo di formati diversi. Nel 2009 Pink, Me & The Roses, lavoro d’esordio, in cui si riflette sul perché tutti i tentativi di dialogo sembrino destinati all’insuccesso e sul perché sia proprio il linguaggio a segnarne il fallimento, riceve il Premio Scenario.
    Nel 2010 inizia il percorso di ricerca performativa We Wanna Be Your Happening di cui W.ROOM—VISITORS(SPACE), progetto specifico per Santarcangelo 40, è la tappa più recente. Al 2010 risalgono anche il progetto video TANK-TALK (progetto per un’azione urbana collettiva) e i primi studi di GMGS che hanno portato alla realizzazione dell’ultimo lavoro GMGS_What the hell is happiness? che ha debuttato a DRODESERA 2011.
    Attualmente Codice Ivan è impegnato nell’allestimento della performance SCORE, (progetto che ha vinto il concorso promosso da TRANSART, MUSEION e SÜDTIROLERKÜNSTLERBUND), che sarà presentato in prima nazionale a TRANSART 2011 il 30 settembre 2011.
    Codice Ivan fa parte del progetto Fies Factory

    Per prenotazioni scrivere a prenotazioni@angelomai.org

  • Servizi disponibili:
  • Prezzo dell'evento: 9 euro, Ridotto per under 25: 7 euro