• NON NORMALE, NON RASSICURANTE. PROGETTO CARYL CHURCHILL | laboratori + master class
  • all’interno di IN MEDIA RES/NEL MEZZO DELLE_un progetto di formazione a cura dell’Angelo Mai, esperienza che da 10 anni si interessa e sostiene i linguaggi del contemporaneo realizzato con il sostegno di Roma capitale, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Dipartimento Cultura.

    19 FEBBRAIO 2015
    NON NORMALE, NON RASSICURANTE. PROGETTO CARYL CHURCHILL
    un progetto di Angelo Mai

    Il 19 febbraio la Factory Pelanda ospita la prima tappa del progetto NON NORMALE. NON RASSICURANTE dedicato alla più importante drammaturga inglese contemporanea -Caryl Churchill- ideato e curato da Paola Bono, studiosa di Storia del Teatro Inglese.

    Il titolo riprende un suo breve articolo, scritto quando era poco più che ventenne, in cui dichiara la necessità di un teatro “non normale, non rassicurante”, che pone sempre nuove domande e apre nuove strade; un teatro che vuole essere, ed è, insieme poetico e politico.

    Dal primo pomeriggio sono in programma diversi laboratori sull’autrice a cura di Accademia degli Artefatti, Bluemotion, lacasadargilla e Isola teatro sui testi Abbastanza sbronzo da dire ti amo, Cuore Blu (L’amore del cuore e Caffettiera blu) e Sette bambine ebree – Un dramma per Gaza.

    Dalle 19 sarà ospitato un incontro aperto al pubblico curato da Paola Bono in collaborazione con Accademia degli Artefatti, Bluemotion, lacasadargilla e Isola teatro .

    Bono si concentrerà sui temi ricorrenti affrontati dall’autrice (ambientalismo, il “concetto” di famiglia e i suoi orrori, la pazzia, l’uso della psicoterapia per “normalizzare”, ecc) con particolare riferimento a quelli presenti nel primo volume di testi da lei stessa curato per la casa editrice Editoria e Spettacolo.

    H 15 laboratori con Accademia degli Artefatti, Bluemotion, Isola Teatro, lacasadargilla

    H 19 master class su Caryl Churchill a cura di Paola Bono
    con Accademia degli Artefatti, Bluemotion, Isola Teatro, lacasadargilla

    per i laboratori è consigliata la prenotazione alla mail prenotazioni@angelomai.org specificando nell’oggetto CARYL CHURCHILL

    Tutti gli incontri sono ad ingresso libero e gratuito.
    alla FACTORY PELANDA
    Piazza Orazio Giustiniani 4 Roma

    Ufficio stampa
    369gradi Benedetta Boggio 3332062996 benedetta.bo@gmail.com