• Virginiana Miller
  • attenzione!
    Se so’ bevuti il bar. Per favoreggiamento dell’arte
    partecipa ai pic-nic sit-in BEVIAMOCI SU, DA BERE LO PORTI TU

     

    Angelo Mai & Ausgang presentano

    VIRGINIANA MILLER
    1997> GELATERIE SCONSACRATE <2012

    a seguire DJ SET
    a cura di Echoes, Mondo Cane e Speakeasy

    “…io mi sbilancio, ri­peto, e per quanto mi ri­guarda “Gelaterie sconsacrate” è il disco italiano che stavo aspet­tan­do da vent’anni”.
    (Sandro Veronesi, 1997)

    I Virginiana Miller tornano a esibirsi live in occasione della ristampa del loro splendido album d’esordio, “Gelaterie sconsacrate” – avvenuta a 15 anni dalla sua prima pubblicazione – per riproporne le canzoni in una nuova veste e affiancandole ad altri brani tratti dai successivi quattro album di studio.

    Ripubblicato nuovamente nel 2012 in cd e vinile, riconsacrato da una nuova copertina curata dal batterista e art director del gruppo, Valerio Griselli, l’album offre ai fan un suono più incisivo e potente rispetto alla versione originale, e una bonus track pressoché inedita intitolata “You & me inc.”, scritta e registrata insieme alle altre canzoni, ma al tempo finita ad arricchire come ghost track l’album di un’altra promettente indie band del periodo, i L’upo.

    “Altrove”, “Tutti al mare”, “L’estate è finita”, “Caesar Palace”, “L’uomo di paglia”, “Venere Nettuno Belvedere”, a altri brani ancora, nei quali è, per riprendere l’articolo dello scrittore Sandro Veronesi che ne scrisse subito su “Musica!” di Repubblica, “…orche­strata con inau­di­ta ma­turità musica­le, l’infinita langui­dezza delle gio­ventù co­stiere con­su­mate a veder sfrecciare treni che non si fer­mano, stra­pazzate da estati piene di gente e da inverni de­so­lati di li­beccio, e con­se­gna­te al­l’u­nica conso­lazione che resta a chi non va mai in nes­sun po­sto – l’an­tica pratica tirrenica con­tro la soffe­renza alla quale que­sto disco sembra dedi­ca­to: dormire, maledi­zione, dor­mi­re…”.

    Il concerto romano sarà inoltre un’occasione per qualche anticipazione sul nuovo album previsto per l’inizio del 2013. La data dell’Angelo Mai precede infatti di pochi giorni l’uscita del nuovo film di Paolo Virzì “Tutti i santi giorni”, per il quale i Virginiana Miller hanno firmato l’omonima canzone che chiude i titoli di coda.

  • Servizi disponibili: