• Say it loud
  • l'elettronica dell'angelo

  • Cobram [afro-minimal]
    Silvestre
    [deep-tech, acid-house]
    Mr. Cukiman
    [afro-tech, uk-funky]
    Kanaka Project Visuals


  • Torna Say it loud, un entusiasmante viaggio nelle produzioni di musica elettronica di livello con l’obiettivo di arricchire il panorama musicale romano con i più freschi fermenti musicali che offre la scena: dalle tendenze minimali più affermate alle ultime sonorità del clubbing europeo. E torna con Mr. Cukiman, cuore e mente del progetto “Pepe Soup” e fondatore dell’etichetta “Soupu Music”, che proporrà all’Angelo Mai un dj-set “super groovy”. In questo appuntamento danzeremo sulle note dell’eclettico e sensuale set in solo di Mr. Cukiman e, a seguire, sulle note dei Cobram che proporranno un set minimale personalizzato con campioni provenienti dalle loro collezioni di vinili afro-funk e caraibici. Come sempre l’apertura della serata sarà affidata alla giovane promessa Matteo Silvestre.

    Per Cukiman il primo approccio con l’ascolto della musica e delle tecniche di djing  inizia nel 1994, spinto da una forte passione per la musica rap. Importante è l’incontro con Andrea Lai e Riccardo Petitti, dj romani di musica elettronica di notevole spessore, con i quali scopre nuovi orizzonti musicali che hanno radici nel funk anni ‘70, arrivando alla cultura del clubbing. Cukiman è produttore di beat per artisti rap underground della capitale, come Baby g Crema, producer e co-fondatore del progetto Afro pop “ PepeSoup” e della loro label “Soupu Music”. Ad agosto è uscito il suo singolo “She Bless me” con il featuring del cantante nigeriano Valentino Ag, edito da LoudnProud records con i remix di Francesco Pierguidi (Cannibald Rec) e Stefano Ritteri aka Solo. Il sound che caratterizza Mr.Cukiman va da quello propriamente black, come il Funk ‘70 e l’ hip hop, fino ad arrivare ai suoni del nuovo millennio come l’afrotech, l’uk garage, la bass music, il dubstep e il kuduro. Il suo dj set passerà dai classici beat al nu-jazz, l’uk funky e il dubstep, creando un connubio tra le ritmiche house, i suoni elettronici e l’afro-music.

    I Cobram sono un dj duo romano formato da Alessandro Omodeo e Marco Della Chiara in circostanze abbastanza casuali: è infatti da una session “back to back” (una sorta di sfida all’ultimo disco) che nasce la voglia di salire in consolle con un progetto condiviso. Il suono dei Cobram trova radici nell’estesa collezione di vinili che i due collezionano da anni, che spazia tra il funk e le sonorità che l’Africa e l’America Latina hanno saputo esprimere dagli anni ‘70 ad oggi. Da quegli stessi vinili vengono estratti i campioni (percussioni e jingle afro-cumbia) che i Cobram suonano live durante le loro selezioni minimal-tech.

    Mr. Silvestre, giovane dj-producer della scena romana ama le sonorità minimal, electro & deep dalle influenze e strutture jazzistiche.

  • Servizi disponibili:
  • Altri eventi oggi: