• Say it Loud
  • l'elettronica dell'angelo

  • Hot Loop [nu_disco]
    Cobram
    [afro-minimal]
    Gregorio Pampinella Visuals

  • Il 13 Aprile torna Say it Loud, l’entusiasmante viaggio nel panorama della musica elettronica romana e italiana all’Angelo Mai. Dopo le tante guest passate nei mesi precedenti l’ottavo appuntamento vedrà protagonisti gli Hot Loop, due disco boys uniti dalla passione per il clubbing e la house music. A seguire, come da programma, la consolle tornerà nella mani dei Cobram che a suon di minimal e tech faranno ballare fino a tarda notte. I visual di Gregorio Pampinella vestiranno Say It Loud di atmosfere sempre nuove, calde e avvolgenti che renderanno il palco dell’Angelo Mai uno dei più belli della capitale.

    Provenienti da una lontana galassia e apparsi in circostanze ancora misteriose, gli Hot Loop sono Andrea Møog e Telander, due disco boys uniti dalla passione per il clubbing e la house music. Ideatori e resident dj della one-night Beat up!, il loro set a 4 mani è una sintesi perfetta di tutto ciò che dagli anni ’80 ad oggi ha contribuito a dar vita al concetto di “club culture”: un mix perfetto di basslines, re-edits, synth, deep grooves e old school hits… non solo bassi profondi quindi, ma cuore, melodia e tanto divertimento. Riavvolgete il nastro e premete play!

    I Cobram sono un dj duo romano formato da Alessandro Omodeo e Marco Della Chiara in circostanze abbastanza casuali: è infatti da una session “back to back” (una sorta di sfida all’ultimo disco) che nasce la voglia di salire in consolle con un progetto condiviso. Il suono dei Cobram trova radici nell’estesa collezione di vinili che i due collezionano da anni, che spazia tra il funk e le sonorità che l’Africa e l’America Latina hanno saputo esprimere dagli anni ‘70 ad oggi. Da quegli stessi vinili vengono estratti i campioni (percussioni e jingle afro-cumbia) che i Cobram suonano live durante le loro selezioni minimal-tech.

  • Servizi disponibili:
  • Altri eventi oggi: