• Magnetica
  • QUE VIVA MEXICO!
    an incredible soundtrax party for dancefloor stompers
    djs Bob Corsi, Luzy L, Silver Boy
    [swinging cumbia, mariachi funk, surfin' birds, shake senora, tequila beat, soundtracks a go go]
    visuals La Colonna Infame
    live performance El conjunto magnetico!

  • Dopo le isole polinesiane, il Brasile tropicalista, il selvaggio West e la parentesi criminale da brivido, prosegue il viaggio di MAGNETICA: l’unico happening che senza soluzione di continuità vi trascina di mese in mese da un continente all’altro. In tempi e luoghi vicini o lontani, tutti carichi di suggestioni e fascino, strabordanti di odori, personaggi, storie, colori. Regni di vizi e virtù, nonché di imprescindibili suoni. E così, la prossima tappa ci rivuole vicini al calore del Centro America, consci del fascino che questa cultura – musicale e sociale – continua ad avere potentemente su di noi, e delle ricchezze di cui ci lascia godere generosamente.
    Per ricordare, in tempi così politicamente mortificanti, i grandi uomini che in Centro e Sud America hanno dato vita a forme esemplari di ribellione alle dittature, fondamentali per la storia dei loro Paesi, e non solo. Villa, Zapata, Calles – protagonisti de la Rivoluzione Messicana degli inizi del ’900 – come i Sandinisti in Nicaragua o Hugo Chàvez in Venezuela.
    Per rivivere pezzi di cinema ispirati al Messico: su tutti, la trilogia di Robert Rodriguez composta da “El Mariachi, suonatore di chitarra”, “Desperado” e “C’era una volta in Messico”; e ancora il suo “Dal tramonto all’alba”. O d’animazione come “Speedy Gonzales” – musicato e straballato in tutte le salse (da Pat Boone a Johnny Dorelli) – e “I tre caballeros”.
    Per riproporre quel Messico cantato da Richie Valens o Trini Lopez – La Bamba – o dal grande Esquivel, nostro mito sempiterno (vedi “Il Grande Lebowsky”). Senza tralasciare i virtuosismi della peruviana Yma Sumac o l’esotismo di “Fun in Acapulco” di Elvis (album sempre proposto a Magnetica). Ma anche il Messico come mito d’evasione (“Messico e nuvole” di Jannacci) o ambientazione dei nostri migliori caroselli d’annata (“Miguel son mi!” per la pubblicità dei biscotti Mattutini Talmone).

    Ad aprire le danze e portare sul palco dell’Angelo Mai Altrove Occupato quelle sonorità e quell’allegria ci penserà EL CONJUNTO MAGNETICO (aka Mariachi Sol Mexicano), interpreti – con tanto di sombrero e sarape – dei grandi classici della tradizione messicana popolare.
    Divertendosi a seguire la scia folcloristica i nostri dj Silver BoyLuzy L - Bob Corsi, faranno girare i loro più sorprendenti dischi di cumbia, mambo, latin e mariachi beat, seguiti a ruota dalle mille visioni di un vj – La Colonna Infame - ben allucinato per l’occasione.
    Qualche altra sorpresa ancora non si svela, ma l’importante è per voi dedicarvi in tempo e per bene alla “siesta”, per potervi godere completamente la grande FIESTA che Magnetica sarà.
    ¡Yepa, yepa, arriba, arriba, ándale, ándale!

  • Servizi disponibili:
  • Prezzo dell'evento: 5 euro