• Collettivo Angelo Mai
  • Orchestra Mobile di Canzoni e Musicisti

  • per l’occasione il Collettivo Angelo Mai sarà composto da Roberto Angelini, Renato Ciunfrini, Cristiano De Fabritiis, Niccolò Fabi, Francesco Forni, Ilaria Graziano, Gabriele Lazzarotti, Pino Marino, Andrea Pesce, Fabio Rondanini e Adriano Viterbini
    inoltre sorprese e apparizioni portate dalla stella
    scatola visiva a cura di Bluemotion


    avvertenza molto importante dalle vostre case portate un qualsivoglia cuscino. Il concerto e tutto il suo mondo lo vivremo da seduti – o stesi! – tutti molto vicini.


  • Come ogni anno a grande richiesta torna sul palco dell’Angelo Mai il suo Collettivo.
    È un appuntamento irrinunciabile ormai quello del 5 gennaio.
    Aspettiamo l’epifania con i nostri musicisti che ci aiutano a seguire le tracce della stella.
    Quegli stessi musicisti che con la loro musica, le loro visioni e le loro idee hanno creato l’Angelo Mai e continuano ad animarlo.
    Quegli stessi che siete abituati a vedere da sempre sul nostro palco e che riuniti  in una grande band sono un’ esperienza straordinaria.
    Per la gioia della loro musica e per l’intensità della loro amicizia.

    Dentro a una scatola magica i nostri musicisti,
    i loro ospiti e molte sorprese vi aspettano!

     

    Collettivo Angelo Mai – Orchestra Mobile di Canzoni e Musicisti
    Un folto gruppo di musicisti si trova, a partire dal 2004, a suonare nel teatro di un ex convitto occupato nel centro di Roma, l’Angelo Mai. I concerti si susseguono e alcuni artisti si trovano naturalmente a dividere il palco, scambiarsi i ruoli e gli strumenti, decidere di suonare insieme piuttosto che uno dopo l’altro. Scelgono di chiamarsi Collettivo Angelo Mai – Orchestra Mobile di Canzoni e Musicisti. La magia di quelle serate di Monti viene catturata da un disco “Volume 1” (Angelo Mai Occupato, Fiori Rari), registrato dal vivo nel teatro di quel vecchio edificio, interamente autoprodotto e distribuito in maniera indipendente nel 2007, per poi essere ristampato e distribuito su scala nazionale da Otr Live a inizio 2009. Nel frattempo, l’Angelo Mai è stato sgomberato, ma l’Orchestra Mobile di Canzoni e Musicisti continua a suonare, spesso accogliendo amici sul palco e dando vita a concerti diversi tra loro, fino ad arrivare nel 2008 sul palco dell’Auditorium su invito di Carmen Consoli, per una sera componente aggiunta del Collettivo insieme a Niccolò Fabi. Il 29 ottobre 2009 il Collettivo festeggia la riapertura dell’Angelo Mai nel nuovo spazio nel Parco di San Sebastiano creando insieme a  Gian Maria Tosatti (Hôtel de la Lune) l’opera site-specific Circ(o) e suonando per quattro sere fino a tarda notte con amici vecchi e nuovi.

  • Servizi disponibili: