• Chitlin’ | Reggae Got Soul
  • resident djs Viktor Uolf & Johnny Hell [SoulKitchen]
    guest djs Merci Far I, Mario Dread, 2Rud [Cool Runnings]
    visuals More*Tv*V [mortivivi]

  • Una notte ad alta gradazione di black music e ritmi tropicali in levare, dove i suoni della Giamaica si fondono alla perfezione con quelli della tradizione afroamericana. Da Kingston a Memphis, da Montego Bay a Chicago passando per Bogotà e Lima. Dancehall, re-edits, rockers, boogie e disco synth afro-caraibica, R&B e latin… ecco gli ingredienti principali di questa edizione speciale di Chitlin’.
    Per l’occasione i dj di Soul Kitchen saranno accompagnati in consolle da un ospite d’eccezione: il Cool Runnings Sound. Attivo dal lontano 1997 e con all’attivo collaborazioni del calibro di Horace Andy e Sugar Minott, è considerato uno dei principali sound in circolazione. Merci Far I, Mario Dread e 2Rud scalderanno la pista dell’ Angelo Mai a colpi di roots, dub, rocksteady e perle ska, mento e calypso a 45 giri.

    Dalla fine degli anni ’90 Cool Runnings rappresenta la tradizione e il suono distintivo della Giamaica a Roma e in Italia. Dopo l’esordio sulle frequenze “libere” di Radio Onda Rossa nel 1997, le session della crew romana diventano un must per gli amanti del reggae roots, dello ska e del rub a dub style. In sedici anni di attività, Cool Runnings ha toccato innumerevoli località italiane ed europee, si è avvalso delle collaborazioni e ha promosso le esibizioni di nomi cruciali del panorama mondiale made in Ja: Brinsley Forde (Aswad), Don Carlos, Johnny Clarke, David Dread Hinds (Steel Pulse), Derrick Morgan, Johnny Clarke, The Slackers, Eek A Mouse, Sugar Minott, Josey Wales, Sister Nancy, Trojan Sound System, Lone Ranger, Sister Carol, Johnny Osbourne, solo per citarne alcuni. Il sound romano si è anche distinto per aver dato un contributo determinante all’affermazione della scena dub-roots inglese in Italia organizzando già nel 2002 “Roots Attack”, una rassegna interamente animata dai più importanti sound system britannici. Più volte in tour con Mikal Rose, storica voce dei Black Uhuru, Cool Runnings considera il lavoro in studio un’importante evoluzione della propria attività musicale. L’incessante ricerca di dancefloor filler ha portato alla creazione di accattivanti remix che fondono lo stile moderno del dancehall style con un flavour decisamente retrò. Il 2011 vede alcuni membri del sound impegnati in numerosi progetti legati al trentennale della morte di Bob Marley. Mercy Far I partecipa al documentario “Il Profeta del Reggae” programmato da Rai Tv e porta in giro assieme ad Alberto Castelli e Bunna (Africa Unite) il reading “Ho sognato Bob Marley”, che mette insieme musica, parole e visioni del grande artista giamaicano. Tra le produzioni curate a vario titolo da Cool Runnings negli ultimi anni spiccano anche Horace Andy, Etana, Busy Signal, The Delegators, Otto Ohm e un paio di apparizioni di Jah Shaka Sound System direttamente da Londra.

  • Servizi disponibili:
  • Prezzo dell'evento: 5 euro