• Bacon Fat
  • a cura di Soul Kitchen
    [r&b, soul, black and roll, tittyshaker]
    resident djs Soul Kitchen [Viktor Uolf & Johnny Hell]
    exclusive guest Jean-Paul Seculaire [Right On! Club - London]
    visual a cura di MORE*Tv*V

  • Riprende il ciclo di ospiti internazionali di prim’ordine a Bacon Fat, il party mensile dell’Angelo Mai dedicato al groove d’annata rigorosamente in vinile. Questo mese è la volta di Jean-Paul Seculaire, storico dj della Vintage London. Londinese, cresciuto immerso nella musica nera degli anni ’50, ’60 e ’70, da dieci anni è un dj/collezionista rispettato e conosciuto in tutta Europa. La sua specialità è mescolare tutti i suoni neri vintage: dai generi anni ’30 (jump blues e swing) fino ai generi anni ’70 (funk, reggae e salsa), e anche più contemporanei. In particolare Jean-Paul ha una collezione incredibile di musica degli anni ’50 e ’60: r&b, rock ‘n’ roll, mambo, ska, calypso, jazz, soul e motown. La sua passione, la sua mente aperta e la sua abilità lo hanno portato a ricevere il titolo di “visionario della musica”, conferitogli dal leggendario veterano sound man giamaicano Gladdy Wax. Seculaire è creatore e anima del Right On! Club di Londra, che è diventato rapidamente uno dei punti di riferimento più prestigiosi della musica nera per tutta l’Inghilterra. Qui ha organizzato serate con etichette storiche come Blue Note, Fania, Motown, Acid Jazz e altre. Inoltre, è ed è stato ospite di importanti club e festival londinesi – Lady Luck Club, The London Burlesque Festival, White Mischief, Jukebox Jam, The Stag O Lee, Rakehell’s Revels, Ham Yard e Set The Tone – e di leggendari club europei come il Ronnie Scott’s Jazz Club o il Café de Paris. Seculaire propone un eccentrico dj-set che abbraccia un’ampia gamma di generi riconducibili alla musica nera anni ’50-’70: soul, r&b, jazz, ska, rocksteady, calypso, funk e boogaloo.

    Una breve ma intensa partecipazione di Dj Arnold da Salerno – considerato uno dei maggiori dealer di rarità in vinile a livello europeo oltre che un funambolico selecter – arricchirà il menu della serata.

    A condire il tutto ci penseranno i dj resident di Soul Kitchen, Johnny Hell & Viktor “El Gordo” Uolf, grazie ai quali Bacon Fat sta diventando sempre di più l’epicentro della soul music nella Capitale e uno degli appuntamenti più ambiti da molti dj internazionali del genere.

    I visual sono affidati come sempre al genio visionario dei MORE*Tv*V.

    Bacon Fat… All The Groove You Can Eat!

    Bacon Fat è un omaggio alla tradizione della musica afroamericana degli anni ’50, ’60 e ’70 e alle sue diverse evoluzioni. Dai Chitlin Circuits (quella serie di locali nati in epoca di segregazione razziale per permettere ai musicisti neri di potersi esibire) al mitico Wigan Casino di Lancashire (nel nord dell’Inghilterra), sede di all-night memorabili ed epicentro del fenomeno Northern Soul, passando per i College Party dei primi anni ’60, dove i giovani bianchi per la prima volta si scatenavano al ritmo della musica nera, per arrivare alle attuali soul venue delle principali città europee e nordamericane come Berlino, Londra, San Francisco e New York.

    Soul Kitchen è un duo di dj, speaker radiofonici e collezionisti di rarità in 45 e 33 giri. I loro set a base di 60′s Soul, Wild R&B, Funk, Boogaloo, Tittyshaker, Early Rock’n'Roll e Latin Grooves costituiscono un atto d’amore verso la musica nera anni ’50, ’60 e ’70. Creatori della one-night mensile “Bacon Fat” all’Angelo Mai (fiore all’occhiello della scena Funk e Soul romana e punto di riferimento per gli amanti del genere), con le loro selezioni hanno infiammato i dancefloor dei principali club romani come il Circolo degli Artisti e il Brancaleone.

  • Servizi disponibili:
  • Altri eventi oggi: