• Andy Barlow in Lowb
  • [Lamb side project]
    nell'ambito di Tran∞itio[N]

  • Opening: Tran∞itio(n) Lab:
    Bluemotion, Valerio Vigliar, Simone De Filippis, Max Passante

    Closing: Tran∞itio(n) DJset Max Passante

    Art: Sergio Tumminello, Marco Milia (Takeawaygallery)

  • Dopo il memorabile live set di Robert Del Naja (Massive Attack) e James Lavelle (Unkle) di novembre e l’infuocato dj set prenatalizio di Daddy G, arriva ad occupare l’Angelo Mai un’altra leggenda del trip-hop inglese. Andy Barlow dei Lamb presenta in esclusiva italiana il suo debutto solista e inaugura la serie di appuntamenti con Tran∞itio[N], nuovo progetto che unirà diverse espressioni artistiche sotto il segno della sostenibilità e del cambiamento.

    Andy Barlow è il produttore e la metà dei Lamb, storico gruppo trip-hop inglese fondato da Andy insieme alla cantante Lou Rhodes. I primi quattro album del duo, da “Lamb” del 1996 a “Between Darkness and Wonder” del 2003, sono caratterizzati da un distintivo mix di jazz, dub, breaks e drum and bass, nel quale la parte vocale gioca un ruolo molto importante.
    Dopo lo scioglimento della band nel 2004, Andy si è dedicato ad altri progetti, quali Hiphoptimist, Hoof e Luna Seeds. I Lamb sono tornati insieme nel 2009, prima per una serie di live, e poi con un nuovo album, “5” uscito nel 2011. Ultimamente Barlow sta lavorando al suo primo album solista, intitolato “Leap And The Net Will Appear”, che sarà pubblicato nella primavera del 2013 sotto lo pseudonimo Lowb e che verrà presentato all’Angelo Mai il 30 marzo.

    In questo momento  così delicato dove comincia ad essere chiaro a tanti che il vecchio paradigma non funziona più, Tran∞itio[N] vuole stimolare un nuovo modo di concepire lo stare insieme divertendosi con consapevolezza. Le arti diventano il trampolino per immaginare, sognare e manifestare delle nuove realtà
    Tran∞itio[N] è  creatività sostenibile – musica, performance, meditazione in movimento, cinema d’ispirazione, danza. Tran∞itio[N] è un evento consapevole, che pur nello svago non dimentica che bisogna provare a cambiare lo status quo. Tran∞itio[N] ospiterà arte e artisti che con le loro opere mostrano e ispirano questa volontà di cambiamento. Tran∞itio[N] vuole esplorare le nuove possibilità con la riflessione, ma anche fermando il flusso dei pensieri, con l’aiuto della musica ad esempio.
    Tran∞itio[N] è un piccolo gesto, un passo verso il cambiamento necessario che parte dal cuore. E attraverso la mente cerca le sue più nobili applicazioni.
    Tran∞itio[N] all’Angelo Mai  =  Angelo Mai  in Transizione

  • Servizi disponibili: