• al-kemi Split Album Vol. 1
  • Luca Bergia [Marlene Kuntz] presenta
    Bastian Contrario e Diverba

  • Diverba (rockband piemontese) e Bastian contrario (two-man-band campana) sono artisti diversi, provenienti da zone diverse della penisola, che hanno in comune un elemento essenziale: il loro esordio in al-kemi, innovativo laboratorio fondato da Gianni Maroccolo con la complicità di Ala Bianca.

    al-kemi nasce come luogo dove sperimentare in assoluta libertà, confrontandosi con ogni forma d’arte o disciplina e risponde al no future del mondo della musica, con uno split album, tipico delle produzioni indipendenti anni ’80, dove due band esordienti pur unite nello stesso supporto e sotto la stessa label esprimono autonomamente la loro musica. Bastian contrario e Diverba sono band selezionate tra migliaia e prodotte in tre anni di lavoro attingendo a professionalità, strutture, economie e competenze.

    Dopo aver intrapreso un viaggio in nord Europa Fausto Tarantino e Salvatore Prezioso prendono atto che la strada che scorre fuori muove qualcosa anche dentro. Da qui ripartono dando vita a una two-man-band e racchiudono sogni e canzoni in un disco “Due il contrario di uno”, la cui musica prende origine da una mescola di tamburi, trombe, tromboni, archi, fisarmonica, basso e chitarra. Con orchestrazioni, a tratti maestose, a tratti intime e delicate, il duo intreccia melodie intense e testi intimistici, con le quali riesce a dar vita a sonorità coinvolgenti ed emotive.

    Il progetto Diverba nasce nel 2005, ma è nel 2007 che il gruppo si completa e riparte da zero “dopo anni di strimpellate in umide cantine e performance davanti allo specchio” come loro stessi raccontano, arrivando alla formazione attuale di sei componenti. L’album “Per chi tace” rappresenta per la rock band piemontese non solo il frutto del loro lavoro, ma anche l’inizio di un percorso al quale ogni musicista ambisce: suonare dal vivo e portare in giro la propria musica davanti ad un pubblico sempre nuovo. Il disco è una raccolta di storie, pensieri e stati d’animo che derivano dal vissuto personale, legati da un titolo, “Per chi tace”, che diventa fil rouge dai molteplici significati. La complessità di sei individui diversi, con gusti differenti che si intrecciano e si fondono in Diverba, dà vita a brani anch’essi molto diversi tra loro per sonorità e presenza, ma che diventano tasselli fondamentali di quel puzzle musicale che rende i Diverba “non solo un gruppo rock, ma un concetto”.

    Al-KEMI SPLIT Vol.1 sfruttando l’idea di condivisione di un unico spazio, offre visibilità alle due band contemporaneamente con una confezione unica, due album in un solo art-work, appositamente creato da Fausto Tarantino dei Bastian Contrario.

    “Perché non si può stare fermi in attesa che tutto cambi. Facciamo circolare i pensieri, uniamo generazioni e facciamo cultura con il proposito non di cambiare il mondo, ma di fare la nostra parte” (Gianni Maroccolo) 

  • Servizi disponibili: